Geometrie sacre ed energie sottili nei megaliti della Sardegna

/Geometrie sacre ed energie sottili nei megaliti della Sardegna

Geometrie sacre ed energie sottili nei megaliti della Sardegna

Workshop esperienziale nei siti archeologici
Pasqua 2019
19-20-21 Aprile
Sorgono-Orune-Nule-Bitti

Prenota subito!

Un intenso viaggio alla scoperta di alcuni dei luoghi sacri più significativi della Sardegna preistorica. Impareremo cosa si intende per codici e delle geometrie dello Spazio Sacro.

Vedremo come alla base delle architetture di molte antiche civiltà ci siano conoscenze universali. Conoscenze oggi confermate dalla ricerca scientifica più avanzata.

Integrando conoscenze e pratiche di tradizioni occidentali ed orientali, seguiremo le ipotesi di percorsi rituali. Sperimenteremo individualmente gli effetti o le suggestioni anche attraverso la percezione sensoriale.

Menhir, nuraghe, templi a pozzo, labirinti e recinti litici si trasformeranno in un meraviglioso laboratorio. Attraverso le leggi che regolano la Vita sulla Terra e il suo rapporto col Cosmo, proveremo quindi a immaginare la visione e il sentire che guidava i nostri lontani antenati.

Questo workshop è adatto a me?

  • Se senti il richiamo di luoghi ancestrali dove l’opera umana e quella della natura si
    fondono armoniosamente, allora questo è il viaggio che fa per te.
  • Se vuoi sperimentare un approccio sensoriale alla visita dei luoghi antichi, hai trovato ciò che cerchi.
  • Se non ti accontenti di spiegazioni superficiali ma ami andare in profondità, unisciti a noi.

Il workshop è aperto a tutti e non richiede esperienza o capacità pregresse.

Il workshop è organizzato da Sardegna Sacra, In-Itinere e Aetere’s.

Conducono il weekend:
Ilaria Montis, archeologa, guida turistica e insegnante mindfulness
Massimo Bongini, guida escursionistica ambientale e esperto di meditazione occidentale
Andrea Amato, fondatore di Aetere’s e esperto di Geometria Sacra

PRENOTA SUBITO!

PROGRAMMA

19 Aprile

Appuntamento ore 10.00 a Sorgono, ingresso sud del paese, parcheggio Eurospin.

Mattina: visita del Parco Archeologico di Biru e’ Concas, luogo sacro dove si trova la maggior concentrazione di Menhir della Sardegna.

Ore 13.30-14.30 Pausa pranzo presso il Santuario di San Mauro

Pomeriggio: visita del Nuraghe Talei, nuraghe arcaico considerato tra i più antichi della Sardegna, del tipo a corridoio.

20 Aprile

Appuntamento ore 10.00 (per chi soggiorna autonomamente): Orune fronte Cimitero.

Mattina: Visita alla Fonte Sacra di Su Tempiesu , uno dei templi dell’acqua più belli e meglio conservati di tutta la Sardegna.

Pausa pranzo (al sacco) presso il parco dello stesso sito archeologico di Su Tempiesu.

Pomeriggio: Visita dell’imponente Nuraghe Voes. Questo nuraghe, ottimamente conservato, è un trilobato che stupisce per la perfezione delle forme e la complessità architettonica.

21 Aprile

Appuntamento ore 10.00 presso il santuario nuragico di Su Romanzesu

Tutta la giornata sarà dedicata alla visita e alla conoscenza di questo importante sito. Questo eccezionale e complesso santuario ci darà l’occasione per toccare a approfondire tutti i temi del weekend, sia dal punto di vista teorico che in pratica.

Pranzo al sacco presso lo stesso sito. Nel pomeriggio termine attività e chiusura del workshop con cerchio di condivisione finale dell’intera esperienza. Fine lavori previsto per le ore 17.30.

Quote di partecipazione e modalità di iscrizione

La quota di partecipazione per le attività in programma è di 150 euro complessivi, 50 da pagare al momento della prenotazione, i restanti da saldare in contanti sul posto. Le prenotazioni vanno fatte solo e esclusivamente online.

Per motivi logistici e per garantire un’ottima interazione tra i conduttori e i partecipanti, i posti sono limitati a sole 30 persone.

La quota comprende: partecipazione al programma con tour archeologico guidato, approfondimenti sui diversi temi del workshop, attività pratiche esperienziali in programma.

La quota non comprende: viaggio da e per la Sardegna trasporti; pranzi al sacco (a cura dei partecipanti); pernottamento e cena Biglietto di ingresso del sito di Romanzesu (2,50 euro per gruppi organizzati); assicurazione di viaggio.
Per info su l’Assicurazione di viaggio clicca qui
Per trovare i voli più convenienti clicca qui

Trasporti

Auto propria o car sharing (chiedere la disponibilità di posti auto al momento della prenotazione), possibilità di pulmino a seconda delle richieste (quota extra da pagare direttamente al pulmino).

Pernottamento

Le sere del 19 e 20 Aprile il gruppo cenerà e pernotterà presso l’Hotel Badderosa, a Bolotana. Il costo della mezza pensione (pernottamento, cena e colazione) è di 45 euro a persona a notte in camera doppia, da pagare direttamente alla struttura. Al fine di organizzare le camere e fare un’unica prenotazione per tutto il gruppo gli interessati al pernottamento sono pregati di comunicarlo telefonicamente o via mail al momento della prenotazione. I partecipanti sono comunque liberi di organizzarsi autonomamente riguardo la cena e il pernottamento.

Cosa Portare

Abbigliamento comodo e caldo, scarpe adatte a camminare in campagna (meglio se da trekking, se avete dubbi sull’idoneità delle scarpe contattatemi); zainetto, torcia, k-way o giacca impermeabile con cappuccio; pranzo al sacco per entrambi i giorni (non faremo soste ai supermecati durante il weekend) e acqua da bere, un telo o tappetino impermeabile per sedersi a terra.

Contatti e ulteriori informazioni

Ilaria Montis: +393208492880; sardegnasacra@gmail.com

Massimo Bongini: +393332099349

Scarica la brochure con tutte le informazioni di dettaglio.