La Voce della Natura – musicoterapia e meditazione nel Gennargentu

/La Voce della Natura – musicoterapia e meditazione nel Gennargentu
Caricamento Eventi

Hai mai ascoltato la voce della Natura?

Hai mai dato voce al tuo suono interiore?

Hai voglia di staccare completamente la spina per tre giorni di immersione totale nella natura?

Vuoi sperimentare i benefici delle pratiche di musicoterapia e meditazione?

Vuoi godere di tutta l’energia delle passeggiate nei boschi, immerso nei profumi inebrianti di un ambiente naturale incontaminato?

Vuoi provare l’adrenalina di un bagno rinfrescante nelle piscine naturali d’acqua dolce?

Se hai risposto sì a tutte le domande precedenti allora puoi continuare a leggere… se la risposta è no, lascia pure questa pagina.

Dal 19 al 21 Luglio trascorreremo tre giornate indimenticabili in uno dei luoghi più meravigliosi della Sardegna. Saremo ospitati nell’antico ovile e oggi rifugio montano di Erbe Lathori, nel Gennargentu di Villagrande Strisaili. Ai piedi di Punta la Marmora, la cima più alta della Sardegna, saremo circondati da alberi millenari e sorgenti. Gusteremo cibo genuino a km 0, preparato secondo l’antica tradizione sarda.

Ma questo ritiro non è per tutti. è solo per chi è seriamente intenzionato a passare davvero tre giorni di connessione profonda con sè stesso e con la natura, in condivisione con il gruppo.

Infatti per partecipare a questa esperienza così esclusiva dovrai essere pronto a lasciare da parte il tuo smartphone per 3 giorni. Al rifugio infatti non c’è corrente elettrica e le reti telefoniche non funzionano.

Dovrai essere pronto a mettere in spalla lo zaino e a portare con te sacco a pelo e tappetino per dormire. Dovrai essere pronto a condividere la camera del rifugio con altre persone, oppure a dormire in tenda. Dovrai essere pronto a farti la doccia all’aperto, con la freschissima e purissima acqua di sorgente.

Sei Pronto/a? allora leggi il programma

PROGRAMMA

Il ritiro è guidato da:

Ilaria Montis: archeologa, guida turistica e insegnante mindfulness. Curerà le visite ai siti e i percorsi, le pratiche di mindfulness.

Carlos La Bandera: musicista e musicoterapeuta. Curerà i laboratori di musicoterapia e pratiche di meditazione accompagnata dai suoni. Gli strumenti utilizzati saranno diversi: sitar indiano, campane tibetane, flauti precolombiani, jarana.

Venerdì:

Ritrovo ore 10.00 presso Distributore Bar l’Altura SS 389VAR (nei pressi del bivio per Villanova Strisaili).

Mattina: Visita al Villaggio-santuario nuragico di S’Arcu e Is Forros e a seguire spostamento alle cascate di Baumela per la pausa pranzo. Sarà possibile fare un bagno tonificante nelle fresche acque della piscina naturale.

Pomeriggio: spostamento in fuoristrada verso il rifugio Erbe Lathori. L’ultimo tratto prevede mezz’ora a piedi coi bagagli. All’arrivo sistemazione e relax, benvenuto e inizio attività.

Sabato:

Mattino: meditazione e mindfulyoga. colazione, passeggiate e attività di musicoterapia. Pausa Pranzo e a seguire tempo libero.

Pomeriggio: passeggiate e attività di musicoterapia.

Sera: dopo cena musica e canti intorno al fuoco.

Domenica:

Mattino: meditazione e mindfulyoga (facoltativo). colazione, passeggiate e altre attività.

Pausa Pranzo e a seguire tempo libero.

Condivisione finale e partenza dal rifugio entro le 16.00-17.00. Rientro alle auto stimato entro le 18.00-18.30.

INFORMAZIONI LOGISTICHE

Sistemazioni: il pernottamento sarà all’interno del pinneto (camerata a 8 posti), oppure in tenda (chiedere al momento della prenotazione).

Indicazioni: l’evento è aperto a tutti e non presenta particolari difficoltà, le passeggiate sono accessibili a tutte le persone senza particolari problemi motori. Si richiede spirito comunitario e buona capacità di adattamento nella condivisione degli spazi.

Cosa Portare: tappetino e sacco a pelo, scarpe da trekking (obbligatorie), vestiario comodo e caldo (pantaloni lunghi, magliette termiche, pile, giacca a vento impermeabile), torcia, pranzo al sacco per il pranzo di sabato (tutti gli altri pasti son compresi nella quota)

Trasporti e Transfer: I trasporti fino al luogo dell’appuntamento sono a carico dei partecipanti e non compresi nella quota. Sarà possibile lasciare le auto in un terreno privato e recintato durante la permanenza al rifugio. Chi fosse privo di auto può contattare l’organizzazione per maggiori informazioni su come coordinarsi con altri partecipanti.

Il trasporto in fuoristrada fino al rifugio è comrpeso nella quota.

Pasti: eccetto il pranzo di venerdì (al sacco a cura dei partecipanti) tutti gli altri pasti fino alla domenica a pranzo verranno consumati nel rifugio e sono compresi nella quota di partecipazione. I pasti saranno leggeri a base di prodotti locali e freschi. I pasti saranno vegetariani/vegani. è possibule chiedere alternative per le intolleranze alimentari (comunicare le esigenze alimentari al momento dell’iscrizione).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE E ISCRIZIONI

La quota di partecipazione complessiva è di 350 euro,

SOLO PER I PRIMI 4 ISCRITTI LA QUOTA è SCONTATA A 320 EURO!

La quota comprende: iscrizione e partecipazione a tutte le attività in programma; trasporto in fuoristrada per e dal rifugio (1.20 h di viaggio x2), pernottamento per due notti e tutti pasti al rifugio (2 cene, 2 pranzi, 2 colazioni, merende e tisane). Assicurazione e tessera Associazione Erbelathori Trekking.

Al momento dell’iscrizione verrà chiesto un acconto di 230 euro, il resto verrà saldato in contanti sul posto e servirà per le spese di vitto, alloggio, assicurazione e fuoristrada.

ATTENZIONE! per motivi logistici l’evento è aperto a solo 10 partecipanti

ISCRIVITI SUBITO!!

Compila il form in ogni sua parte e sarai contattato al più presto per confermare la tua adesione. Non saranno presi in considerazione form con dati incompleti.